CORSI DI FORMAZIONE PRESSO ECOMONDO 2015-FIERA DI RIMINI

Organizzati dal Centro Studi idraulica Urbana, in collaborazione con Xylem Water Solutions Italia s.r.l. e con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Rimini nell’ambito della fiera Ecomondo 2015. 


Brochure

POMPAGGIO NEI SISTEMI DI FOGNATURA

Giovedì 5 novembre 2015 ore 9.30-13.00  

Presentazione

Le caratteristiche topografiche del territorio richiedono molto spesso che i sistemi di drenaggio dei reflui urbani e industriali si avvalgano di stazioni di sollevamento; usualmente caratterizzate da dislivelli geodetici non molto elevati, ma da valori della portata, assai discontinui nel tempo, che possono variare su tre ordini di grandezza. D’altra parte le acque fognarie sono pure caratterizzate da una forte aggressività chimica e da un 29 rilevante trasporto di materiali eterogenei in grado di provocare occlusioni e malfunzionamenti delle macchine. Inoltre il sollevamento di volumi che possono divenire importanti, come nel caso dei reflui pluviali, impone, in molti casi, costi energetici non trascurabili. In questo breve corso verranno indicati i principi fondamentali del dimensionamento delle stazioni di sollevamento nei sistemi di fognatura, con particolare attenzione alla scelta delle pompe, all’ottimizzazione energetica e funzionale di tali impianti, ai vari metodi e dispositivi idonei ad attenuare i fenomeni di colpo d’ariete, descrivendo infine i benefici ottenuti in alcuni esempi di reali applicazioni.

Presidente di sessione

Ing. Umberto Sanfilippo (Politecnico di Milano, CSDU)

Programma 

Dimensionamento di stazioni di sollevamento in fognatura (download)

Ing. Matteo Balistrocchi (Università degli Studi di Brescia)

Scelta delle pompe per acque di fognatura (download)

Prof. Alberto Bianchi (Politecnico di Milano)

Ottimizzazione energetica e funzionale degli impianti di pompaggio (download)

Mario Gatti (Xylem Water Solutions Italia)

Il colpo d'ariete nelle condotte prementi per il trasporto di acque di fognatura (download)

Prof. Carlo Ciaponi (Università degli Studi di Pavia, CSDU)

Protezione dal colpo d'ariete (download)

Prof.ssa Giovanna Grossi (Università degli Studi di Brescia, CSDU)

 

MONITORAGGIO E CONTROLLO IN TEMPO REALE DEI SISTEMI DI FOGNATURA

Giovedì 5 novembre 2015 ore 14.00-17.30  

Presentazione

Il controllo in tempo reale (ovvero Real Time Control, RTC) di un sistema di drenaggio urbano mira ad ottimizzare, durante ogni evento meteorico, le potenzialità di conducibilità idraulica, d’invaso e di controllo dei flussi inquinanti in rapporto alle caratteristiche fisiche del sistema di drenaggio medesimo. In tutto il 30

mondo sempre più numerose città di ogni dimensione hanno già in esercizio o stanno sviluppando sistemi di RTC di tutta o di parte della loro rete fognaria, sia per sistemi unitari che per sistemi separati. In questo corso verranno richiamati i principi fondamentali delle tecniche per il RTC dei sistemi di drenaggio urbano in generale, soffermandosi poi sui criteri progettuali e gestionali e sui vari tipi di dispositivi idonei a implementarli, e descrivendo infine i benefici ottenuti in alcuni esempi di reali applicazioni.

Presidenti di sessione

Prof. Alberto Campisano (Università degli Studi di Catania, CSDU)

Ing. Marco Maglionico (Università degli Studi di Bologna, CSDU)

Programma

Monitoraggio quali-quantitativo dei sistemi di fognatura: tipologie (download)

Ing. Marco Maglionico (Università degli Studi di Bologna, CSDU)

Monitoraggio quali-quantitativo dei sistemi di fognatura: dispositivi (download)

Ing. Umberto Sanfilippo (Politecnico di Milano, CSDU)

Controllo in tempo reale dei sistemi di fognatura: tipologie (download)

Prof. Alberto Campisano (Università degli Studi di Catania, CSDU)

Controllo in tempo reale dei sistemi di fognatura: dispositivi  (download)

Ing. Guido Di Virgilio (Xylem Water Solutions Italia)

 

CRITERI DI PROGETTAZIONE DELLE VASCHE DI PRIMA PIOGGIA

Venerdì 6 novembre 2015 ore 9.30-13.00

Presentazione

La necessità di inviare ai depuratori un’aliquota importante della massa di inquinanti veicolata dalle acque meteoriche di dilavamento, senza aumentare eccessivamente le portate usualmente addotte in tempo asciutto, porta, quale soluzione idonea a una migliore tutela del ricettore, a dotare gli scaricatori di piena delle fognature di appositi sistemi di invaso. Questi possono accumulare le cosiddette ‘acque di prima pioggia’ alle quali è statisticamente associata una frazione importante della massa di inquinanti. In questo corso verranno richiamati i principi fondamentali della progettazione e gestione di tali vasche, descrivendo 31 inoltre i vari tipi di dispositivi occorrenti per la loro gestione e manutenzione, e indicando infine i benefici ottenuti in alcuni esempi di reali applicazioni.

Presidente di sessione

Prof. Baldassare Bacchi (Università degli Studi di Brescia, CSDU)

Programma

Acque di prima pioggia nei sistemi di fognatura (download)

Prof. Sergio Papiri (Università degli Studi di Pavia, CSDU)

Collocazione delle vasche di prima pioggia nei sistemi di fognatura (download)

Prof. Alessandro Paoletti (già Politecnico di Milano, CSDU) 

Impostazione funzionale e dimensionamento delle vasche di prima pioggia (download)

Prof. Gianfranco Becciu (Politecnico di Milano, CSDU)

Automazione e manutenzione delle vasche di prima pioggia (download)

Dott. Andrea Mariani (Xylem Water Solutions Italia)