Brescia, 18 novembre 2019

Università di Brescia,
Aula Consiliare dell’Area di Ingegneria
Via Branze 38

 

PROGRAMMA DELLA GIORNATA      Download Brochure

9:30

Saluti del Rettore, Prof. Maurizio Tira
Saluti del Direttore del Dipartimento DICATAM, Prof. Giovanni Plizzari
Prof. Carlo Ciaponi, Università di Pavia
Il professor Bacchi nel ricordo di un amico
Idrologia


10:10

Demetris Koutsoyiannis, National Technical University of Athens
Advances in stochastics of hydroclimatic extremes
10:40 Roberto Ranzi, Università di Brescia
La serie idrometrica del Lago di Como (1845-2016) nel contesto della variabilità climatica


11:00

Giuseppe Rossi, Università di Catania
Gestione delle risorse idriche nell’ambiente mediterraneo


11:20 Coffee Break

 

Costruzioni idrauliche


11:40

Alessandro Paoletti, Politecnico di Milano
Approccio integrato del drenaggio urbano e invarianza idraulica


12:10

Giovanna Grossi, Università di Brescia
La mitigazione delle piene urbane


12:30

Paolo Salandin, Università di Padova
Progettazione, gestione e manutenzione delle opere idrauliche


13:00 Pausa Pranzo

 

Idraulica


14:00

Alfio Quarteroni, Politecnico di Milano
Simulazione del sistema cardiocircolatorio e applicazioni cliniche


14:30

Marco Pilotti, Università di Brescia
Ricerche in campo idraulico nella sede di Brescia


14:50

Mario Gallati, Università di Pavia
Ricerche idrauliche della sede di Pavia


15:10

Vito Bacchi, IRSN-IRSN - Institut de Radioprotection et de Sûreté Nucléaire
La sicurezza idraulica di impianti nucleari civili

15:45 Tavola Rotonda


Prospettive per la difesa idraulica dei territori antropizzati

Interverranno Patrizia Piro, Armando Brath, Tommaso Moramarco,
Marco Pilotti, Roberto Ranzi, Maurizio Tira

 

Download Brochure

Per informazioni e per confermare la presenza contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Per il pernottamento si consigliano il Park Hotel Ca Nöa o l’Hotel L’Orologio, nel centro storico
Nella giornata successiva saranno disponibili aule per eventuali riunioni del GII, CSDU, SII, AII